San Damiano

Non riesco a farmene una ragione (se non che le cose accadono quando devono accadere) ma solo quest’anno ho scoperto le apparizioni della Madonna Miracolosa delle Rose di san Damiano, apparizioni di una cinquantina di anni fa, in un luogo  poco distante da me eppure …. Mai sentite nominare e le ho scoperte grazie a un veggente brasiliano che conobbi una ventina di anni fa, quando la Madonna lo inviò in Italia a Fontanelle di Montichiari e Ghiaie di Bonate, per convincere noi italiani increduli che le apparizioni erano reali!!!

In questo luogo di apparizioni, chiamato Giardino del Paradiso, la Madonna è apparsa con Angeli, Santi e Anime del Purgatorio, ha promesso la Sua presenza viva e vera fino alla fine del mondo anche dopo la morte (nascita al Cielo) della veggente Rosa Buzzini …. Insieme a molte altre cose che vi invito a scoprire personalmente … vi lascio solo qualche stralcio di messaggi e la notizia che in quel Giardino pare esserci l’acqua più santa al mondo, che ci proteggerà nei momenti più difficili che l’umanità dovrà affrontare.

madonna-delle-rose1

 

Da alcuni messaggi della Madonna a Rosa Buzzini:

L’Eterno Padre ha messo un gran segreto in questa Città.
Un giorno capirete e sarete nella gioia.

Fate fiorire la rosa che è nel vostro cuore.
Voglio la Città. La più grande del mondo, piantata tutta di rose.
Ma cosa significa questa rosa? Significa la vostra anima che deve fiorire. La vostra anima che deve risorgere.

C’è una vallata per andare alla Città delle Rose, una vallata grande che ha preso la Madonna, piena tutta di fiori e in mezzo tante, tante strade.
In ognuna di queste strade siete dentro voi, avete ognuno una strada.
Uno ha un campo rosso, uno un campo giallo, uno un campo celeste, uno viola, uno giallo, ognuno con tanti colori. Migliaia, migliaia di colori, ma ognuno di voi avete la vostra strada.
Uno va più presto, uno va più adagio, secondo.

Tante volte che venite, Io metterò nel vostro cuore un gioiello prezioso. Tutto quello che farete sarà di una grande gioia…. Io , tutte le persone che entreranno dal cancello le abbraccerò, le stringerò forte, forte perché mai più cadano nel burrone.

Avvicinatevi ai sacramenti, che Gesù vi darà la forza a comprendere il bene e il male ed essere perseveranti fino alla morte … Se siete con Gesù avrete la forza, vi santificherete e comprenderete!


Offrite, soffrite e tacete, per il trionfo della Mamma Celeste.
E perdonate tutti.
Nel silenzio si otterrà tutto.

Da un messaggio di san Michele Arcangelo nel nome di Gesù:
‘Quelle ore che voi passate al freddo, al gelo o al caldo vi saranno scontate nel Purgatorio!
Voi fate tutto per fare amare e trionfare la mia Mamma Celeste.
Io vi do questa gioia, poiché un minuto passato qui equivale a più di un anno là, in Purgatorio.
Voi, parlate chiaro a tutti, annunciate le cose con sincerità’.

mmr
Altri dettagli sulla vita della veggente, potete trovarli nei link sottostanti

http://www.san-damiano.com/it/

http://www.cittadellerose.it/

Gli spunti dei messaggi, sono tratti dal libro di Roland Maisonneuve
San Damiano all’alba del terzo millennio
Edizioni Villadiseriane
Edizione del 2009

Qui una video intervista all’ultimo dei figli della veggente Rosa Buzzini Quattrini

 

 

DIO ESCE ALLO SCOPERTO

Un’altra perla preziosa da parte del regista-testimone Juan Manuel Cotelo che si pone due interrogativi e li rivolge anche a noi:

“Può Dio amare gli omosessuali? Può un omosessuale amare Dio?”.

Se la risposta a queste due domande fosse sì, “in che modo?”.

Ecco quindi che nasce il progetto Dio Esce allo Scoperto, uscito in Spagna qualche anno fa e che sarà nelle sale italiane a partire dal 4 Novembre.

Qui sotto il trailer e dieci minuti della pellicola che provocano le nostre coscienze nel profondo!

Infinitomasuno

Petizione : il silenzio è dolo

 

I beni confiscati sono circa 12.000 in Italia; di questi più di 5000 sono in Sicilia. Si parla di un business di circa 30 miliardi di euro. Questi beni sotto sequestro vengono affidati a un amministratore giudiziario scelto dal giudice del caso, che dovrebbe gestirlo mantenendolo in attività e tenerlo agli stessi livelli che precedevano il sequestro. Tuttavia il 90% delle imprese, aziende, immobili, confiscati alla mafia in Italia finiscono in malora spesso prima ancora di arrivare a confisca. 

Per tutti i delitti di mafia; per chi ogni giorno rischia la vita a favore della legalità; perché denunciare e parlare diventi una cosa normale e non un’eccezione: chiediamo un database costantemente aggiornato di tutti i beni mobili, immobili, comparti aziendali e gli importi dei conti correnti in sequestro.

Chiediamo, inoltre, che venga reso pubblico il percorso del bene: da sequestro a confisca, da confisca a confisca irrevocabile.

Questi provvedimenti comporterebbero un maggiore controllo sul sistema clientelare, a tutt’oggi esistente, dei beni in sequestro alla mafia.

Sono Presidente dell'”Associazione nazionale per le verità scomode” e mi occupo di inchieste. Questa petizione è voluta da me e da:

– Marco Ligabue, musicista. 

– Othelloman, rapper, conduttore radiofonico, DJ.

– Lello Analfino, musicista.

– Valeria Grasso, imprenditrice palermitanta che ha avuto la forza di denunciare i propri estorsori, ora testimone di giustizia. 

 Vuoi unirti anche tu? Firma questa petizione!