Archivi categoria: prayers

Invocazioni Spirito Santo

catholicsoul-pentecoste

Vieni o SPIRITO DI SAPIENZA
distaccaci dalle cose della terra e infondici amore e gusto per le cose del Cielo.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO D’INTELLETTO
rischiara la nostra mente con la luce dell’eterna verità e arricchiscila di santi pensieri.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO DI CONSIGLIO
rendici docili alle tue ispirazioni e guidaci sulla via della salvezza.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO DI FORTEZZA
e dacci forza, costanza e vittoria nelle battaglie contro i nostri spirituali nemici.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO DI SCIENZA
sii Maestro alle anime nostre e aiutaci a mettere in pratica i tuoi insegnamenti.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO DI PIETA’
vieni a dimorare nel nostro cuore per possederne e santificarne tutti i suoi affetti.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

Vieni o SPIRITO DI SANTO TIMORE
regna sulla nostra volontà e fa’ che siamo sempre disposti a soffrire ogni male anziché peccare.

– Padre Santo, nel nome di Gesù manda il Tuo Spirito a rinnovare il mondo (per 7 volte)

beata Elena Guerra


La nona beatitudine

 

Il pensiero di Maria non parta dalla tua mente,
il nome di Maria non abbandoni il tuo labbro,
l’amore di Maria non si spenga nel tuo cuore.
Seguendo Maria non ti perderai,
appoggiandoti a Maria non cadrai,
sperando in Maria non temerai.
Ascoltando Maria non sbaglierai,
vivendo con Maria ti salverai.
Ecco la nona beatitudine:
Beati quelli che si sono consacrati a Maria:
i loro nomi sono scritti nel libro della Vita.

Bonaventura da Bagnoregio


Fontana di bontà

Oggi, san Giuseppe Lavoratore, inizia mese di Maria …
Che il Suo Manto protegga tutti noi e tutti coloro che non La conoscono e nemmeno vogliono questo incontro!

 

O fontana di bontà, avvocata dei peccatori,
porto dei naufraghi, vita di tutti,
non scacciarmi da te perché peccatore,
ma anzi, proprio perché tale,
ASCOLTA E CONSOLA LA MIA PREGHIERA.
Tu sei veramente purissima, o Madre di Dio!
Accordami la compassione del divino Giudice.
Io ho peccato, e il mio peccato
mi sta sempre dinanzi agli occhi.
Fai risplendere sulle tenebre e sulla sporcizia
della mia mente la luce suprema.
Disperdi la nebbia dei miei torbidi pensieri,
affinchè, ravvivato dalla serena e
pacifica luce del tuo sguardo,
io possa offrirmi vittima gradita
al tuo Figlio e mio Dio,
venuto al mondo per chiamare i peccatori alla conversione.
Accogli l’umile mia preghiera e salvami!
Mostrami quanto grande sia la tua misericordia,
o speranza mia, o Madre del mio Signore!
Rendimi clemente tuo Figlio e mio giudice,
o tu che sei il rifugio dei peccatori pentiti.
SPERANZA PER COLORO CHE NON SPERANO.
O santissima Signora, vergine Madre di Dio,
regina del Cielo e della terra,
Madre di Dio, TU SEI LA SPERANZA ANCHE
PER COLORO CHE NON SPERANO IN TE.
Gli afflitti trovano in te un conforto,
gli affaticati un grande aiuto.
So anche visiti e curi i malati e così pure
liberi i prigionieri dalla schiavitù.
So pure che sei rifugio e SOSTEGNO INDISTRUTTIBILE
per coloro che sono nelle difficoltà.
Signora Madre di Dio, quanti sono in preda
al peccato nella vita,
nel momento della morte e davanti al tribunale
del Figlio e del Padre,
possono essere salvati con le tue ardenti preghiere
e con la tua potente difesa.
Tu li difendi e conduci a Dio, purchè
Ti invochino dal profondo del cuore,
ti preghino e si pongano sotto la tua protezione.
Ed anch’io, inutile tuo servo, che spesso
sono caduto nel peccato
e perciò non oso neppure levare gli occhi al Cielo,
come mi libererò dal male?
Confidando nella misericordia della tua bontà,
Vergine e Madre santissima,
che hai amore per l’umanità,
oso ricorrere a te e, pregando con le lacrime agli occhi,
mi getto ai tuoi piedi
affinchè anche a me, peccatore indegno,
mostri la grandezza della tua misericordia,
poiché sei la fonte inesauribile di tutti i beni.
O santissima Signora, purissima vergine Madre di Dio,
accogli la mia indegna preghiera,
salvami dalla morte improvvisa
e concedimi conversione
e penitenza prima della mia fine. Amen.
Efrem il Siro


Navigare in un porto sicuro

 

Il Signore ci conceda di navigare,
al soffiare di un vento favorevole,
sopra una nave veloce;
di rifugiarci in un porto sicuro;
di non ricevere dagli spiriti maligni
tentazioni più forti di quelle
che siamo in grado di resistere;
di ignorare i naufragi della fede;
di possedere una calma profonda,
e, se qualche circostanza scateni contro di noi
le tempeste di questo mondo,
di avere, vigile al timone per sostenerci,
il Signore Gesù, il quale con la Sua parola comandi,
plachi la tempesta,
stenda nuovamente sul mare la bonaccia.
A Lui onore e gloria, lode perenne, ora e sempre,
e per tutti i secoli dei secoli.
Amen.

 

 

s.Ambrogio


Beati noi …

Beati noi se, poveri nello spirito,
sappiamo liberarci dalla fallace fiducia nei beni economici
e collocare i primi desideri nei beni spirituali e religiosi.

Beati noi se, formati alla dolcezza dei forti,
sappiamo rinunciare alla potenza funesta dell’odio e della vendetta.

Beati noi se non facciamo dell’egoismo
Il criterio direttivo della vita e del piacere il suo scopo.

Beati noi se preferiamo essere oppressi
piuttosto che oppressori
e se abbiamo sempre fame di una giustizia in continuo progresso.

Beati noi se per il regno di Dio sappiamo,
nel tempo e oltre il tempo,
perdonare e lottare, operare e servire,
soffrire ed amare.
Non saremo delusi in eterno.

Amen.

Paolo VI°


A tutte le anime di buona volontà

Oggi ( 9 febbraio 2017)*Gesu* ha chiesto tramite Edson di pregare *1000 Misericordia*, *Domenica 12 febbraio*.
Si pregano cosi: *”Per la sua dolorosa passione, abbi Misericordia di noi e del mondo intero”*.
In questo modo: Si prega il rosario completo (20 misteri) e a ogni mistero 50 misericordia.
Es: 1° mistero l’annuncio dell’angelo a Maria. A seguire 50 Misericordia *(per la sua dolorosa ecc)* . 2° mistero la visita di Maria Santissima alla cugina Santa Elisabetta. 50 Misericordia ecc.
Chiede questo per *Itapiranga*, *per l’Opera della Madonna*, per i *malati*, per la *Chiesa* e per il *mondo intero*.
Buona preghiera

dal sito facebook ‘Le apparizioni a Edson Glauber’ di Fabrizio Medici


Prima della creazione del mondo …

Padre di eterna gloria,

che nel Tuo unico Figlio ci hai scelti e amati

prima della creazione del mondo

e in Lui, sapienza incarnata,

sei venuto a piantare in mezzo a noi la Tua tenda,

illuminaci con il Tuo Spirito,

perché accogliendo il mistero del Tuo amore,

pregustiamo la gioia che ci attende,

come figli ed eredi del regno.

 

 

Colletta 2a domenica dopo Natale_AnnoB


2 0 1 5

delta-breezes 

 

 

Concedi speranza, o Signore,

a coloro che Ti cercano;

infondi coraggio a tutti quelli che Ti attendono

e concedi la Tua presenza

a tutti quelli che confidano nel Tuo nome;

che tutti gli uomini possano camminare

nella luce della Tua verità e riconoscere

che sono figli di un solo Padre,

che un solo Dio li ha creati.

E poi l’uomo retto esulterà

e i giusti si rallegreranno;

e poi non vi sarà più iniquità

e tutti gli uomini renderanno omaggio

a Te solo, il loro Dio e Re.

 

 

Dalla Liturgia Ebraica serale per l’Anno Nuovo

 

Foto dal sito http://www.delta-breezes.tumblr.com/archive


Destini

Maria accetta l’amore in letizia e il figlio in letizia, sa che non sarà mai suo, come tutti i figli di questo mondo, e sa che deve anche tenerselo in cuore, e con il figlio anche il patimento del figlio.

D’altra parte Gesù che aveva la sua strada non poteva obbedire al cuore terreno di Maria che voleva per sé tutta la carne del figlio.

La diede agli altri, la diede ai suoi nemici, affinchè se ne cibassero, affinchè l’uomo Dio diventasse cibo e sostanza di tutti i giorni.

 

 

Alda Merini

Corpo d’amore. Un incontro con Gesù.

 

Buona festa di Cristo Re a tutti!


Per tutti coloro che …

Gesù,

per coloro che hanno perso la mente

e i princìpi della ragione,

per coloro che sono oppressi

dal duro silenzio dei martiri,

per coloro che non sanno gridare

perché nessuno li ascolta,

per coloro che non trovano altra soluzione

al grido che la parola,

per coloro che scongiurano il mondo

di non devastarli più,

per coloro che attendono un cenno d’amore che non arriva,

per coloro che erroneamente

fanno morire la carne

per non sentirne più l’anima.

Insomma,

per coloro che muoiono nel nome Tuo,

apri le grandi porte del Paradiso

e fa’ loro vedere

che la Tua mano

era fresca e vellutata,

vellutata e fresca,

come qualsiasi fiore,

e che forse loro troppo audaci

non hanno capito che il silenzio era Dio

e si sono sentiti oppressi

da questo silenzio

che era solo una nuvola di canto.

 

 

 

 

Alda Merini

Corpo d’amore. Un incontro con Gesù.