Fontana di bontà

Oggi, san Giuseppe Lavoratore, inizia mese di Maria …
Che il Suo Manto protegga tutti noi e tutti coloro che non La conoscono e nemmeno vogliono questo incontro!

 

O fontana di bontà, avvocata dei peccatori,
porto dei naufraghi, vita di tutti,
non scacciarmi da te perché peccatore,
ma anzi, proprio perché tale,
ASCOLTA E CONSOLA LA MIA PREGHIERA.
Tu sei veramente purissima, o Madre di Dio!
Accordami la compassione del divino Giudice.
Io ho peccato, e il mio peccato
mi sta sempre dinanzi agli occhi.
Fai risplendere sulle tenebre e sulla sporcizia
della mia mente la luce suprema.
Disperdi la nebbia dei miei torbidi pensieri,
affinchè, ravvivato dalla serena e
pacifica luce del tuo sguardo,
io possa offrirmi vittima gradita
al tuo Figlio e mio Dio,
venuto al mondo per chiamare i peccatori alla conversione.
Accogli l’umile mia preghiera e salvami!
Mostrami quanto grande sia la tua misericordia,
o speranza mia, o Madre del mio Signore!
Rendimi clemente tuo Figlio e mio giudice,
o tu che sei il rifugio dei peccatori pentiti.
SPERANZA PER COLORO CHE NON SPERANO.
O santissima Signora, vergine Madre di Dio,
regina del Cielo e della terra,
Madre di Dio, TU SEI LA SPERANZA ANCHE
PER COLORO CHE NON SPERANO IN TE.
Gli afflitti trovano in te un conforto,
gli affaticati un grande aiuto.
So anche visiti e curi i malati e così pure
liberi i prigionieri dalla schiavitù.
So pure che sei rifugio e SOSTEGNO INDISTRUTTIBILE
per coloro che sono nelle difficoltà.
Signora Madre di Dio, quanti sono in preda
al peccato nella vita,
nel momento della morte e davanti al tribunale
del Figlio e del Padre,
possono essere salvati con le tue ardenti preghiere
e con la tua potente difesa.
Tu li difendi e conduci a Dio, purchè
Ti invochino dal profondo del cuore,
ti preghino e si pongano sotto la tua protezione.
Ed anch’io, inutile tuo servo, che spesso
sono caduto nel peccato
e perciò non oso neppure levare gli occhi al Cielo,
come mi libererò dal male?
Confidando nella misericordia della tua bontà,
Vergine e Madre santissima,
che hai amore per l’umanità,
oso ricorrere a te e, pregando con le lacrime agli occhi,
mi getto ai tuoi piedi
affinchè anche a me, peccatore indegno,
mostri la grandezza della tua misericordia,
poiché sei la fonte inesauribile di tutti i beni.
O santissima Signora, purissima vergine Madre di Dio,
accogli la mia indegna preghiera,
salvami dalla morte improvvisa
e concedimi conversione
e penitenza prima della mia fine. Amen.
Efrem il Siro

Annunci

God bless you !

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...