Quando ti senti veramente solo …

Quann’ero ragazzino, mamma mia me diceva:

‘Ricordate, fijolo, quanno te senti veramente solo

tu prova a recità ‘n Ave Maria.

L’anima tua da sola spicca er volo

e se solleva come pe’ maggia’.

 

Ormai so’ vecchio, er tempo m’è volato,

da un pezzo s’è addormita la vecchietta,

ma quer consijo nun l’ho mai scordato.

Come me sento veramente solo

io prego la Madonna benedetta

e l’anima da sola pija er volo.

 

Trilussa

 

Advertisements

God bless you !

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...