Per uscire da ciò che è angusto

Dio, dunque, come una brava madre, insegna all’anima a trarre vantaggio e a progredire nelle cose migliori, insegna a uscire da ciò che è angusto per aprirsi a quello che va fatto e detestare ciò che occorre evitare; questo avviene in primo luogo nei confronti della carne, conferendole il raziocinio, la ragione e l’intelligenza secondo le capacità di ciascuno, mostrandogli ciò che è obbligatorio e ciò che è vietato, quello che bisogna fare e quello che invece occorre evitare.

 

Santa Brigida di Svezia

Libro II,29

Annunci

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: