Piega per noi il ginocchio innanzi a Te

D’ora innanzi chi può segua con l’intelletto il tuo Apostolo. Egli dice che il tuo amore è stato diffuso nei nostri cuori ad opera dello Spirito Santo che ci fu dato (Rom.5,5), che c’insegna le cose spirituali (1Cor.12,1), ci mostra la via sovrana (1Cor.12,31) dell’amore e piega per noi il ginocchio innanzi a te, affinchè conosciamo la scienza sovrana dell’amore di Cristo (Ef.3,19).

Ecco dunque lo Spirito, sovrano fin dall’inizio, era portato sulle acque (Gen.1,2).

 

A chi parlare, come parlare del peso della passione, che ci trascina nell’abisso scosceso, e dell’elevazione della carità che opera il tuo spirito, il quale era portato sopra le acque? A chi parlarne? Come parlarne? Non si tratta di luoghi, dove siamo immersi ed emergiamo; nessuna espressione sarebbe più propria e impropria. Si tratta invece dei sentimenti, si tratta degli affetti, dell’impurità del nostro spirito, che sprofonda con l’amore negli affanni; e della santità del tuo spirito, che ci solleva con l’amore della sicurezza per farci tenere in alto il cuore verso di te, ove il tuo spirito è portato sopra le acque.

E giungeremo al riposo sovrano, quando la nostra anima avrà varcato le acque, che non hanno sostanza (Sal.123,5).

 

 

s.Agostino

Le confessioni

 

Annunci

God bless you !

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...