Venerdì Santo

Basilique Notre Dame, Paray-le-Monial (Saône-et-Loire)

 

Dove l’uomo muore non c’è posto per le cose inutili.

Sono impedimenti. Il Calvario non ha quinte dietro cui combinare i soliti trucchi.

Non ci sono artifici né stupefacenti nella vita del povero.

Le cose hanno il loro vero nome e il loro vero sapore …

Il legno è legno, i chiodi son chiodi; la sete è la sete, la nudità, nudità.

Lo spoglio delle vesti del condannato era un diritto lasciato ai soldati di scorta.

Chi ha rubato tutto, lascia le briciole a chi gli ha dato mano nell’impresa, compromettendolo.

Il povero è un campo non guardato né da siepi né da custodi …

Il primo che passa vi può mietere senza rischio appunto perché non vi ha seminato.

Rischia di più lo spigolatore: rischia di più il derubato, il quale se non si lascia spogliare in pace può venire denunciato.

Ma il povero lascia fare, sul Calvario e dappertutto: lascia fare perché sa che, in fondo, non gli portano via che stracci, stracci cari, ma che non servono per la felicità di nessuno.

Quando l’abbiamo spogliato, è ancor meno nostro.

Un uomo nudo è inafferrabile. Solo l’amore gli può comandare.

Ciò tuttavia, non m’impedisce di soffrire fino alla ribellione quando incontro per via o batte alla mia porta uno de’ molti che la mia concupiscenza di spogliatrice ha reso inafferrabile.

Gli uccelli dell’aria, i gigli del campo sono vestiti meglio di Salomone, mentre vi sono creature umane senza camicia, senza scarpe, senza niente.

Chi veste gli altri è un dispogliato, come è nudo chi veste i gigli del campo e le erbe del prato.

Ma la somiglianza non cancella l’ingiustizia: per questo mi sentirò dire nel giorno della Verità: ‘Io ero ignudo e tu non mi hai vestito’.

 

don Primo Mazzolari

Accanto al povero

Buc

 

Foto di Josh Barrett

 

 

In questo giorno particolare, segnalo un articolo di Avvenire Q U I   degno di essere letto, meditato e imitato …..

Annunci

God bless you !

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...