Conditio sine qua non

I dodici apostoli erano persone semplici ma smembrati nella loro volontà.

Occorreva creare per loro un nerbo di luce e allontanarli dai loro piccoli affetti. Mi vennero dietro.

La mia volontà e il mio potere li portarono a navigare con me nel cuore degli uomini.

Da umili pescatori divennero testimoni.

Mia madre mi raccontava spesso che un angelo l’aveva tramortita e che lei non ricordava più nulla ma che dopo ero nato io, l’eroe che gli ebrei attendevano da tanto tempo.

Simeone mi sollevò tra le braccia e morì contento.

Venni riconosciuto come il Salvatore.

Maria rimase ferma nella sua semplicità e non disse più nulla.

 

 

 

 

Alda Merini

Poema sulla croce

Frassinelli

 

Annunci

God bless you !

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...