Amor

E’ questione d’amore.

Senza, non v’è umano, non umanità.

Questo amore. Non opponetegli, vi prego, il pensiero o il freddo volere.

Volontà e pensiero, senza questo amore, non sono altro che furore e terrore.

Ma che cos’è? Perché amore è il termine più vago e più equivoco che ci sia.

Di questo parlerò, ovvero del dolore d’amare.

Non di quello che proviene da fuori dell’amore e che è infinito: le circostanze, la salute, le pressioni sociali, il bisogno, la miseria, la morte.

Voglio dire del dolore che viene da dentro l’amore, d’un dolore, d’una tristezza, d’un abbandono generati dall’amore stesso.

 

 

 

Maurice Bellet

L’amore lacerato

Servitium

 

 

Annunci

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: