Una grazia più copiosa :)

Francesco si recò poi in un luogo chiamato Porziuncola, nel quale vi era una chiesa, trascurata e abbandonata, dedicata alla beata Vergine.

Quando l’uomo di Dio la vide, spinto dalla sua devozione a Maria, vi fissò la sua dimora con l’intento di ripararla. Là egli godeva spesso della visita degli Angeli, come sembrava indicare il nome della chiesa stessa, chiamata fin dall’antichità Santa Maria degli Angeli.

Egli sapeva che il regno dei cieli si estende ad ogni località della terra ed era convinto che la grazia divina poteva esser largita agli eletti di Dio dovunque; pure aveva sperimentato che il luogo di Santa Maria della Porziuncola era colmo di una grazia più copiosa ed era frequentato dalla visita degli spiriti celesti. Per questo era solito dire ai frati: ‘Guardate, fratelli, di non abbandonare mai questo luogo! Se vi cacciano via da una parte, voi tornateci dall’altra, poiché questo luogo è santo’.

 

Fonti Francescane 1048; 1780

Annunci

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: